La guida idraulica per sbloccare i tubi

I tubi intasati possono rendere la tua casa disgustosa e poco accogliente. Fortunatamente, sbloccare gli scarichi non è così complicato come sembra. Capire come funzionano i tubi e le diverse cause di uno scarico intasato ti darà le conoscenze per risolvere piccoli problemi di drenaggio e impedire loro di riemergere in futuro. Sapere cosa fare quando lo scarico è intasato ti farà anche risparmiare soldi per servizi idraulici non necessari o chiamare un idraulico professionista ad un prezzo elevato. Continua a leggere per scoprire le cause comuni degli scarichi ostruiti e come ostruirli.

Come funzionano gli scarichi

Poiché uno scarico si trova sotto la superficie del terreno, raccoglie sporco e altre sostanze che vengono evacuate o depositate in una fossa settica. Per evitare i backup, la maggior parte dei sistemi di drenaggio consente ai liquidi di drenare rapidamente e ai solidi di accumularsi prima di fluire nel sistema fognario. Quando il flusso di liquido è rallentato, il sistema di scarico si apre automaticamente per consentire il flusso dei solidi. Il processo è lo stesso per lavandini e servizi igienici, l’unica differenza è il tipo di impianto idraulico utilizzato. La maggior parte dei tubi residenziali sono realizzati in ferro o acciaio. A volte questi tubi sono incorporati nel cemento o nel mattone. Durante la costruzione, i costruttori seguono rigide linee guida per l’installazione degli scarichi. Un idraulico dovrà seguire queste linee guida durante l’installazione di nuovi scarichi. Tuttavia, gli scarichi a volte possono intasarsi per una serie di motivi. Conoscendo le cause dell’ostruzione dello scarico, sarai in grado di identificare il problema e sbloccare lo scarico.

Sifone lavabo

Sblocca uno scarico intasato con bicarbonato di sodio e aceto.

Innanzitutto, determina se lo scarico è completamente intasato o se è semplicemente lento da drenare. Il bicarbonato di sodio è uno sbloccatore di scarico economico ed efficace. Versare il bicarbonato di sodio nello scarico e lasciarlo riposare per diverse ore. Il bicarbonato di sodio reagirà con gli acidi in eccesso nello scarico e li neutralizzerà. Una volta che il bicarbonato di sodio è stato in grado di reagire con gli acidi, si trasforma in una miscela di alcali caustici. Questa miscela alcalina è estremamente efficace nello sblocco dei tubi. Dopo essere stato miscelato con l’acqua di drenaggio, l’alcali reagisce con gli acidi presenti nell’acqua di drenaggio per formare una sostanza neutra. Questa sostanza neutra ha meno probabilità di causare blocchi in futuro. Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato nei tubi sanitari e da cucina. Può essere acquistato nella maggior parte dei supermercati, negozi di bricolage e online.

Impara come sbloccare un bagno con candeggina e polvere abrasiva.

I servizi igienici sono uno dei tubi più frequentemente intasati nelle case. I blocchi nei servizi igienici possono verificarsi per una serie di motivi. I bambini piccoli sono la causa più comune di blocco dei servizi igienici. Le feci di un bambino possono causare un blocco della toilette. Anche i servizi igienici traboccanti o non sciacquare completamente possono causare blocchi. Per sbloccare un bagno bloccato, versare una tazza di candeggina nella toilette e lasciarla riposare per mezz’ora. Dopo questo periodo, sciacquare il water per rimuovere la candeggina. Quindi, mescolare un quarto di tazza di bicarbonato di sodio con una tazza di aceto in una ciotola. Versare la soluzione di polvere abrasiva e aceto nella toilette e lasciarla riposare per un’ora. Il bicarbonato di sodio e l’aceto reagiranno con i batteri e le sostanze organiche presenti nella toilette per sbloccare il blocco.

tubo intasato

Usa la candeggina per sbloccare docce, lavandini e vasche da bagno.

Per sbloccare una pipa, versare una tazza di candeggina nella pipa e lasciarla riposare per mezz’ora. Riempi il lavandino con una tazza di acqua fredda e versa una tazza di candeggina nel lavandino. Lasciare riposare la candeggina nell’acqua per un’ora. Una volta che la candeggina è stata in grado di reagire con le sostanze organiche presenti nell’acqua, si trasforma in alcali. Questa miscela alcalina è estremamente efficace per sbloccare i tubi.

Non dimenticare la zona di lavaggio!

I servizi igienici sono uno dei tubi più frequentemente intasati nelle case. I blocchi si verificano per una serie di motivi. I bambini piccoli sono la causa più comune di blocchi dei servizi igienici. Per sbloccare un gabinetto intasato, versare una tazza di candeggina nella toilette e lasciarla riposare per mezz’ora. Quindi sciacquare il water e versare una tazza di bicarbonato di sodio nello scarico. Lascia riposare il bicarbonato di sodio nel tubo per un’ora. Il bicarbonato di sodio reagirà con gli alcali formati nella candeggina per sbloccare il blocco.

I 3 tipi di spine che richiedono l’intervento di un professionista.

Se sei un imprenditore e hai affrontato frequenti ingorghi, è probabile che tu abbia provato alcuni dei metodi di sblocco fai-da-te sopra menzionati. Se hai ancora problemi, è tempo di trovare un aiutante professionista. Se hai uno scarico bloccato nella tua casa che non può essere riparato con nessuno dei metodi sopra menzionati, assumi uno sbloccatore professionista. Un professionista sarà in grado di valutare la situazione e consigliare la migliore linea d’azione per sbloccare lo scarico.

Conclusione

I blocchi dei tubi possono essere inaspettati e inaspettati. Tuttavia, possono essere evitati seguendo alcune semplici regole. Assicurarsi che gli scarichi siano puliti e non ostruiti e che non vi siano oggetti depositati nei tubi. Se noti un’ostruzione, non farti prendere dal panico. Questa è spesso una soluzione relativamente semplice. Ma prima di chiamare un professionista, prova i metodi sopra menzionati per sbloccare la pipa.

Artigiani

Redac' Written by:

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *